Papa Francesco al CELAM, “vi accompagno fino alla vostra assemblea ecclesiale”

In un videomessaggio pubblicato ieri sul sito del Consiglio Episcopale dell’America Latina, Papa Francesco dice di voler accompagnare i vescovi del Sudamerica fino alla prossima assemblea ecclesiale

Papa Francesco nel videomessaggio inviato al CELAM e trasmesso il 24 gennaio 2021
Foto: Vatican Media / YouTube
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La prima Assemblea Ecclesiale dell’America Latina e dei Caraibi si terrà dal 21 al 28 novembre, preparata dal Consiglio Episcopale dell’America Latina (CELAM). E, in un videomessaggio, Papa Francesco ha voluto far sentire la sua vicinanza all’evento, dicendo a tutti i vescovi latinoamericani che li accompagna in questo cammino di preparazione.

Nel suo videomessaggio, Papa Francesco afferma di voler “accompagnare il popolo di Dio” fino alla realizzazione della prima Assemblea Ecclesiale che sarà “una riunione di tutto il popolo di Dio: laici, laici consacrati, consacrati, sacerdoti vescovi. Tutti insieme, tutto il popolo di Dio in cammino insieme”.

Per Papa Francesco, l’Assemblea sarà “un momento di ascolto, dialogo e incontro” alla ricerca della “volontà di Dio”.

Si tratta di una assemblea, ha detto il Papa, e non di “una conferenza dell’episcopato latinoamericano come si era fatto in passato, l’ultima ad Aparecida, dalle quali tuttavia dobbiamo apprendere molto. Si tratta di un’altra cosa”.

Papa Francesco ha detto che è importante concentrarsi su due criteri. Il primo criterio è andare insieme al popolo di Dio, di cui tutti siamo parte, senza diventare una élite, perché la Chiesa “va con tutti, senza esclusione”. Il secondo criterio è la preghiera.

Gli obiettivi dell’Assemblea Ecclesiale definiti dal CELAM sono: contemplare la realtà dei nostri popoli, approfondire le sfide del continente, ravvivare l’impegno pastorale e cercare nuovi cammini in chiave sinodale”. L’evento si tiene 14 anni dopo la V Conferenza Generale dell’Episcopato Latino Americano, che si tenne ad Aparecida e in cui il Cardinale Jorge Mario Bergoglio fu membro del comitato preparatore del testo finale. L’Assemblea Ecclesiale ne celebrerà l’anniversario, con l’obiettivo di riflettere sui suoi frutti. Tema dell’Assemblea di novembre sarà“Tutti siamo discepoli missionari in uscita”.

Ti potrebbe interessare