Papa Francesco al popolo degli Emirati: "La fede in Dio unisce e non divide"

Il videomessaggio del Papa
Foto: Vatican Media
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Gli Emirati Arabi Uniti sono una "terra che cerca di essere un modello di convivenza, di fratellanza umana e di incontro tra diverse civiltà e culture, dove molti trovano un posto sicuro per lavorare e vivere liberamente, nel rispetto delle diversità". Lo ha detto il Papa nel videomessaggio registrato in occasione del prossimo viaggio negli Emirati che si terrà dal 3 al 5 febbraio.

"Mi rallegra - aggiunge Francesco - incontrare un popolo che vive il presente con lo sguardo rivolto al futuro".

Dopo aver ringraziato i leader arabi per l'invito, Papa Francesco saluta "l’amico e caro fratello il Grande Imam di Al-Azhar, Ahmed Al-Tayeb, per il coraggio e la volontà di affermare che la fede in Dio unisce e non divide, avvicina pur nella distinzione, allontana dall’ostilità e dall’avversione".

"Sono felice di questa occasione offertami dal Signore - conclude il Papa - per scrivere, sulla vostra cara terra, una nuova pagina della storia delle relazioni tra le religioni confermando che siamo fratelli pur essendo differenti".

Ti potrebbe interessare