Papa Francesco con gli adolescenti: già previste 57mila adesioni

L'evento organizzato dalla CEI in Piazza San Pietro si svolgerà nel pomeriggio del Lunedì dell'Angelo

Papa Francesco
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Mentre preparavamo l’evento avevamo pensato ad un’accoglienza molto semplice, ma man mano che i numeri aumentavano abbiamo dovuto strutturarla in maniera più articolata”: finora sono previsti in Piazza San Pietro 57mila persone tra ragazzi, educatori e vescovi. Lo ha detto Don Michele Falabretti, responsabile dell’Ufficio nazionale della Cei per la pastorale giovanile, presentando l’incontro di preghiera con Papa Francesco dei pre-adolescenti e adolescenti italiani che si terrà nel pomeriggio di lunedì 18 aprile.

Dopo due anni di pandemia – ha spiegato Don Falabretti - “la volontà di muoversi dei ragazzi è trasversale: molti viaggeranno tutta la notte, molti si alzeranno la mattina prestissimo, molti si fermeranno a dormire a Roma, grazie ai numerosi gemellaggi con le parrocchie romane”.

L’entusiasmo dei giovani – ha concluso – è una positività, spesso taciuta e non raccontata. La pandemia ha intaccato le nostre abitudini, ma non è riuscito a scalfire questo entusiasmo: é un messaggio forte, vedremo se il mondo degli adulti lo saprà cogliere”.

Ti potrebbe interessare