Papa Francesco, il cordoglio per le vittime di una frana in Liberia

Papa Francesco
Foto: Archivio ACI Stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sono rimasti in 45 intrappolati in una miniera d’oro a Gbanipean, in Liberia, dopo una frana che ne ha chiuso l’entrata. Questa tragedia ha portato ad una giornata di lutto nazionale il 18 febbraio. E oggi è arrivato anche il telegramma di cordoglio a nome del Papa, firmato dal Segreteario di Stato, il Cardinale Pietro Parolin.

Indirizzandosi al vescovo Anthony Fallah Borwah di Gbanga, il telegramma sottolinea che il Papa “è stato profondamente rattristato di conoscere dei feriti e delle vite perse causate da una frana a Gbanipea”.

Il Papa, prosegue il Segretario di Stato, “esprime dal profondo del cuore solidarietà con voi e con quanti sono colpiti dalla tragedia”, e prega “per quanti hanno seppellito i propri cari e il personale di emergenza che assiste le vittime”.

Ti potrebbe interessare