Papa Francesco, negativa la tac torace-addome. Ieri un po' di febbre

Il Papa - fa sapere la Sala Stampa della Santa Sede - ha inteso manifestare la Sua paterna vicinanza ai piccoli degenti del vicino reparto di Oncologia Pediatrica e Neurochirurgia Infantile, facendo loro giungere il Suo affettuoso saluto

Il Policlinico Agostino Gemelli
Foto: CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Prosegue la degenza del Papa al Policlinico Gemelli dopo l’intervento al colon di domenica scorsa. Il Papa – ha fatto sapere stamane Matteo Bruni, Direttore della Sala Stampa della Santa Sede – “ha trascorso una giornata tranquilla, alimentandosi e mobilizzandosi autonomamente”.

“Nel pomeriggio – ha aggiunto Bruni - ha inteso manifestare la Sua paterna vicinanza ai piccoli degenti del vicino reparto di Oncologia Pediatrica e Neurochirurgia Infantile, facendo loro giungere il Suo affettuoso saluto. In serata ha manifestato un episodio febbrile”.

Stamane il Papa “è stato sottoposto agli esami di routine, microbiologici e ad una tac torace- addome, risultata negativa”.

Papa Francesco – ha concluso Bruni – “prosegue le cure programmate e l’alimentazione per via orale. In questo particolare momento rivolge il Suo sguardo a quanti soffrono, esprimendo la Sua vicinanza agli ammalati, specialmente ai più bisognosi di cure”.

Ti potrebbe interessare