Pastorale giovanile di Roma: continua il laboratorio di ascolto dei ragazzi

Continua il laboratorio di ascolto dei giovani della pastorale giovanile di Roma

Alcuni giovani
Foto: Diocesi di Roma
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Venerdì 24 gennaio alle ore 19.30 nella parrocchia dei Santi Aquila e Priscilla ci sarà il quarto appuntamento del “laboratorio dell’ascolto dei ragazzi e dei giovani”. Il Servizio diocesano per la pastorale giovanile desidera infatti "affiancare le equipe pastorali parrocchiali e gli educatori degli adolescenti e dei giovani per realizzare l’ascolto delle nuove generazioni".

 

A dare la notizia è il sito della Diocesi di Roma. "Nella prima parte dell’anno si è lavorato molto sugli atteggiamenti che diventano decisivi per entrare in empatia con i ragazzi. Abbiamo ora bisogno di cominciare a sperimentare il “come” ascoltarli – sottolinea il direttore del Servizio diocesano don Antonio Magnotta al Vicariato di Roma–. Su questo diverse comunità stanno mettendo in gioco risorse e creatività. Bisogna allargare l’ascolto partendo dal farci promotori di incontri e di dialogo tra i diversi operatori ed educatori che nei territori hanno relazione con i ragazzi, come animatori, catechisti, insegnanti, allenatori, e insieme raccogliere storie di vita dei ragazzi conservando quello sguardo contemplativo che ci fa riconoscere l’opera del Signore nella loro vita".


Le attività del Servizio diocesano per la pastorale giovanile proseguiranno anche durante il periodo estivo, con la proposta di diversi campi a seconda delle età dei partecipanti: che siano delle medie o delle superiori, o sopra i 18 anni.

 

Ti potrebbe interessare