“Preghiere per madre Angelica”. La fondatrice di EWTN in condizioni critiche

Una recente foto di Madre Angelica
Foto: EWTN
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Madre Angelica, le condizioni sono critiche. La fondatrice di EWTN, il network cattolico statunitense che conta milioni di telespettatori e che include nel suo ‘bouquet’ le agenzie del gruppo ACI, è in fin di vita nel monastero da lei fondato, costretta a letto ormai da oltre 15 anni da un ictus. Per questo, le suore del monastero di Nostra Signora degli Angeli di Ironsdale hanno chiesto preghiere continue per la loro fondatrice.

“Le condizioni di Madre Angelica restano delicate. Riceve cure costanti e dedicate giorno e notte dalle sue sorelle e infermiere”, hanno detto le suore del monastero in un comunicato.

“Sebbene dorma per la maggior parte del tempo, ogni tanto la Madre fa mostra di un sorriso smagliante. Non c’è dubbio che il suo cuore sia ormai verso le cose di lassù”, dicono le consorelle, facendo riferimento alla lettera di San Paolo ai Colossesi.

Madre Angelica ha fontato la Eternal World Television Network (EWTN) nel 1981. L’organizzazione si sarebbe poi chiamata EWTN Global Catholic Network. È stata a capo dell’organizzazione fino al 2000, e nel corso degli anni è diventata una delle più influenti donne cattoliche degli Stati Uniti.

Nel 2001, ha avuto un ictus. Vive ancora al Monastero di Nostra Signora degli Angeli di Hanceville, Alabama. Dallo scorso novembre, madre Angelica è alimentata artificialmente, stando alle ultime notizie.

Le suore hanno detto di voler “estendere un grazie molto speciale e proveniente dal cuore a quanti di voi avete pregato per Madre Angelica”. La quale – proseguono – “riceve regolarmente forza dai Sacramenti”. “Per favore, continuate a pregare per lei. Ogni giorno è un dono”, concludono le suore.

Nonostante le sue condizioni critiche, Madre Angelica ha avuto la possibilità di passare attraverso una della Porte Sante speciali dell’Anno della Misericordia.

Anche Papa Francesco, lo scorso 12 febbraio, in volo verso Cuba, ha inviato dei saluti a Madre Angelica. “Dio ti benedica, Madre Angelica”, ha detto il Papa.

Intorno alla fine del 2015, tutti i frati dei Missionari Francescani del Mondo Eterno (un’altra congregazione religiosa fondata da Madre Angelica, che provvedono una assistenza spirituale anche ad EWTN) hanno offerto una Messa speciale a Madre Angelica nel monastero in cui sta vivendo. 

Ti potrebbe interessare