Roma, Chiesa Nazionale Argentina: restaurato il prestigioso organo del 1920

Sarà benedetto lunedì prossimo il prestigioso organo della Chiesa Nazionale Argentina a Roma

Chiesa Nazionale Argentina a Roma
Foto: Chiesa Nazionale Argentina
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La comunità della Chiesa Nazionale Argentina e i sacerdoti del Collegio Sacerdotale Argentino in Roma sono in festa poiché la Chiesa Rettoria vede riappropriarsi del prestigioso organo a canne costruito dalla maison d'orgues Mutin Cavaillé - Coll di Parigi intorno al 1920 e successivamente acquistato da Monsignor Josè Leon Gallardo a cui si deve anche la costruzione dell'edificio sacro.


"Il restauro, fortemente voluto dal Rettore, don Ángel Hernández, da ulteriormente modo di confermare quanto sia importante la presenza dell'organo a canne per accompagnare i sacri riti oltre ad essere strumento privilegiato per sostenere il canto dell'assemblea per una partecipazione consapevole, attiva e fruttuosa così come auspica il Concilio Vaticano II e tutto il Magistero susseguito", riporta un comunicato stampa ufficiale.

 

La benedizione dell'organo avverrà lunedì 11 Novembre 2019 alle ore 19:00, giorno in cui sarà celebrata una messa in suffragio per Monsignor Josè Leon Gallardo. La Celebrazione sarà a cura dell'organista Valeria Di Grigoli. A seguire, saranno illustrati i lavori di intervento effettuati sull'organo. Concluderà la serata il concerto inaugurale tenuto da Christian Alejandro Almada, organista titolare della Basilica Papale di San Paolo Fuori le Mura.

 

Ti potrebbe interessare