Sinodo, nuova lista dei Membri approvata dal Papa

I lavori del Sinodo 2014
Foto: Daniel Ibáñez - CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Continua a prendere forma la XIV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi che si svolgerà in Vaticano il prossimo ottobre. Stamane la Sala Stampa della Santa Sede ha pubblicato l’elenco dei Membri e dei Sostituti eletti dagli Organismi aventi diritto, ratificati da Papa Francesco. Questa lista a quella resa pubblica nel marzo scorso.  

Nel dettaglio sono stati scelti i membri africani provenienti da Angola e Sao Tomè, Benin, Camerun, Congo, Gabon, Gambia, Sierra Leone, Malawi, Oceano Indiano, Repubblica Centrafricana, Senegal, Mauritania, Capo Verde, Guinea Bissau, Tanzania e Zambia.

In rappresentanza delle Americhe il Papa ha approvato le scelte delle conferenze episcopali di Costa Rica, El Salvador, Porto Rico, Repubblica Dominicana, Brasile, che ha eletto tra gli altri Mons. Da Rocha Presidente della Conferenza Episcopale ed il Card. Scherer, Arcivescovo di San Paolo; Canada con Mons. Durocher, Presidente della Conferenza Episcopale ed il Card. Collins, Arcivescovo di Toronto; Colombia, che porta a Roma il Presidente del CELAM, Card. Salazar Gomez.

Disco verde anche per Oceania-Pacifico, Bangladesh, Corea, Sri Lanka, Giappone e India, che tra gli altri vede tra i partecipanti il Card. Gracias, Presidente della Conferenza Episcopale.

Dall’Europa scelti i rappresentanti di Bulgaria, Belgio, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Ucraina, Ungheria. Per l’Italia ci saranno il Card. Bagnasco, Presidente della Conferenza Episcopale; il Card. Scola, Arcivescovo di Milano; Mons. Brambilla, Vescovo di Novara e Mons. Solmi, Vescovo di Parma.

Infine dal Papa via libera ai rappresentanti del Sinodo della Chiesa Maronita e ai Membri dell’Unione dei Superiori Generali. Tra loro spiccano il gesuita Nicolas, il francescano Tasca, il domenicano Cadorè, il redentorista Brehl ed il benedettino Schroeder.

Ti potrebbe interessare