Vaticano, Andrea Arcangeli va a dirigere la direzione Sanità ed Igiene

Nuovo direttore per il compartimento del governatorato che si occupa della tutela della sanità e della salute pubblica

Andrea Arcangeli, nuovo direttore della direzione Sanità e Igiene del Governatorato dello Stato di Città del Vaticano
Foto: Vatican News
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Dall’1 agosto, la Direzione Sanità ed Igiene del Governatorato dello Stato di Città del Vaticano avrà un nuovo direttore. Il Papa ha infatti nominato il professor Andrea Arcangeli come nuovo direttore. Prenderà il posto del professor Alfredo Pontecorvi, che era stato nominato a guidare la direzione Sanità e Igiene del Governatorato l’1 agosto 2015, cinque anni fa.

Papa Francesco, così, rispetta il mandato di massimo cinque anni per gli incarichi vaticani previsto dalla riforma della Curia, che ancora non è stata promulgata.

Il professor Arcangeli era vicedirettore della Direzione Sanità ed Igiene dall’aprile 2019. Prima, serviva come medico specialista presso la direzione ed era responsabile del Reparto di Terapia Intensiva Post-Operatoria del Policlinico Agostino Gemelli di Roma

La Direzione di Sanità e Igiene è una delle sette direzioni in cui è organizzato il Governatorato dello Stato di Città del Vaticano. La direzione, provvede alla cura della salute della persona e alla tutela della sanità e dell’igiene pubblica, cosa che include anche la sicurezza e la salute dei lavoratori nei luoghi d lavoro.

Rientra nelle funzioni di sanità ed igiene la Farmacia vaticana, che ha autonomia tecnica ed amministrativa e provvede al rifornimento e alla distribuzione di prodotti farmaceutici e parafarmaceutici.

Ti potrebbe interessare