Vaticano, un seminario sulla pastorale dell'aviazione

L'interno di un aereo
Foto: da humandevelopment.va
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sono circa 90 rappresentanti di cappellanie aeroportuali e agenti pastorali religiosi e laici che hanno aderito al seminario internazionale su "La Pastorale Cattolica dell'Aviazione Civile e lo Sviluppo Umano Integrale".

L'ncontro è stato promosso dal Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e si svolge dal 10 al 13 giugno, presso il Centro Congressi di Villa Aurelia.

"L’evento - si legge in un comunicato del dicastero - favorirà uno scambio di riflessioni ed esperienze per rafforzare una visione comune dei compiti e delle competenze degli operatori pastorali coinvolti".

Temi dell'incontro l’apostolato aeroportuale attraverso la presenza concreta di edifici adibiti a cappelle; gli aspetti di tale specifico apostolato da un punto di vista del dialogo interreligioso ed ecumenico; la tutela del lavoro per gli operatori aeroportuali; e l’accoglienza e l’assistenza ai passeggeri in condizioni di particolare vulnerabilità o povertà.

Questo il programma dell'evento.

Il primo giorno, dopo la riflessone spirituale di Don Davide Lees, sacerdote della Diocesi di Roma, e il discorso introduttivo del Cardinale Peter K. A. Turkson, Prefetto del Dicastero, seguirà il panel “La Chiesa in uscita: testimoniare Cristo nell’accoglienza, ascolto ed incoraggiamento di viaggiatori e personale aeroportuale”.

Alle ore 12.00, Papa Francesco riceverà i partecipanti in Udienza presso il Palazzo Apostolico. Il secondo giorno, i lavori saranno introdotti da Padre Raniero Cantalamessa, Predicatore della Casa Pontificia.

Quindi, verranno affrontati i temi della pastorale aeroportuale da una prospettiva teologico-canonistica, del valore della presenza della cappella in aeroporto e dell’apostolato dei lavoratori aeroportuali; infine, verranno esaminate le possibili situazioni di fragilità delle persone in transito.

Nel pomeriggio, una specifica sessione, organizzata da Aeroporti di Roma, sarà dedicata alle buone pratiche relative alle attività pastorali nel settore. Mercoledì 12, dopo il discorso di Mons. Bruno Marie Duffé, Segretario del Dicastero, gli interventi del vescovo Miguel Ángel Ayuso Guixot, Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, e del vescovo Brian Farrell, Segretario del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, porranno l’attenzione sulle prospettive del dialogo interreligioso e ecumenico.

L’assise si concluderà giovedì 13 con la Santa Messa presieduta dal Cardinale Turkson presso l’Altare di San Giovanni Paolo II nella Basilica Vaticana.

Ti potrebbe interessare