Venezia, la mostra “Scoprire Tiziano” prosegue fino all’8 Settembre

Deposizione di Cristo nel sepolcro
Foto: Seminario Patriarcale di Venezia
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sono 2500 i visitatori che da metà marzo hanno partecipato alla mostra “Scoprire Tiziano/ Discovering Titian” che si sviluppa nel complesso della Salute in un percorso che si articola nella Pinacoteca Manfrediniana del Seminario Patriarcale e nella Basilica di S. Maria della Salute a Venezia.

In particolare l’inedito dipinto di Tiziano, la “Deposizione di Cristo nel sepolcro”, per la prima volta esposto al pubblico nelle sale della Pinacoteca Manfrediniana. Per il grande successo la mostra proseguirà fino all’8 settembre.

La mostra ha suscitato, inoltre, l’interesse di studiosi e amatori d’arte grazie ad un ciclo di incontri e conferenze che ha visto prestigiosi esperti approfondire la conoscenza del grande pittore Tiziano e della sua bottega (Andrea Donati, Storico dell’arte indipendente; Giuseppe Gullino, Università di Padova; Paul Joannides, Cambridge University; Giorgio Tagliaferro, University of Warwick; Fabrizio Biferali, Scuola Normale Superiore di Pisa e Raffaella Fontanarossa, Università di Bologna). L’esposizione della Deposizione nelle sale della Manfrediniana consente poi un confronto diretto con gli altri dipinti di Tiziano conservati nel complesso del Seminario Patriarcale – Basilica di S. Maria della Salute.

Per congedarsi dall’opera di Tiziano, infine, l’Associazione culturale Semina Artis organizzerà nel chiostro del Seminario Patriarcale una serata musicale – artistica prevista per sabato 27 agosto 2016 (orario 21.00-23.00). La Pinacoteca, in tale occasione, rimarrà aperta al pubblico tutta la serata con ingresso unico a € 4,00 (anziché € 6,00). Il ricavato della serata sarà interamente devoluto al Seminario per la conservazione del suo patrimonio storico-artistico. Il programma dettagliato sarà presto disponibile sul sito www.seminariovenezia.it.

Gli orari di apertura della mostra su Tiziano sono i seguenti: lunedì e mercoledì dalle ore 10.00 alle 13.00 – giovedì e venerdì dalle ore 15.00 alle 18.00 – sabato dalle 10.00 alle 18.00. Su richiesta vi è anche la possibilità di realizzare visite guidate. Per informazioni: tel. 0412743943 (negli orari di apertura) – email: [email protected] / [email protected] .

 

Ti potrebbe interessare