Barcellona, i Vescovi spagnoli: "Terrorismo, pratica perversa"

Il Cardinale Blazquez Perez, Presidente dei Vescovi di Spagna
Foto: Conferenza Episcopale Spagnola
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Oltre al Papa anche la Conferenza Episcopale Spagnola ha espresso in una nota il proprio cordoglio per l’attentato terroristico “tragico ed esecrabile” che ieri ha insanguinato Barcellona

I Vescovi spagnoli pregano per le vittime, esprimendo poi “sostegno a tutta la società che è attaccata da queste azioni”. 

Poi la condanna del terrorismo, “pratica intrinsecamente perversa, completamente incompatibile con una giusta e ragionevole visione morale della vita”. 

La Chiesa di Spagna chiede ai credenti, infine, di pregare “per chiedere a Dio di concedere il riposo eterno ai defunti” e il recupero dei feriti .