E' morto Padre Laurentin, il mariologo di Lourdes

Il mariologo René Laurentin
Foto: www.lourdes-france.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Si è spento poco più di un mese prima di compire 100 anni Padre René Laurentin, sacerdote e storico delle apparizioni di Lourdes, morto domenica 10 settembre.

Nato il 19 ottobre 1917 a Tours (Francia), l'abate René Laurentin era un teologo, esegeta e storico. Era uno specialista delle apparizioni mariane. A lungo era stato cronista religioso per Le Figaro. Un perito  del Concilio Vaticano II, membro della Pontificia Accademia Teologica di Roma e professore presso l'Università Cattolica dell'Occidente, ha lavorato anche in diverse università in America e in Italia. Nel 1996 è stato assegnato il Premio della Cultura Cattolica.

Sul sito del Santuario di Lourdes è stato pubblicato in bel ricordo del grande teologo che fino alla scorso 11 febbraio aveva tenuto una relazione sulle apparizioni. La grande Storia delle Apparizioni in 6 volumi, accompagnati da 7 volumi di documenti."Lourdes ha bisogno solo della verità! “ Così è iniziato il lavoro di Laurentin che  è riuscito a leggere i quaderni del Commissario le interviste di Bernadette e così apparvero nel loro ordine le parole di Maria, tracciando un percorso di catechesi preghiera. L'Abbe Laurentin era un perito al Concilio Vaticano II e ha contribuito all'elaborazione delle pagine scritte sulla Beata Vergine Maria nel Mistero di Cristo e la Chiesa.  La sua duplice tesi, in lettere e in teologia, si era concentrata su Maria, la Chiesa e il sacerdozio.

Conclude il testo di Padre André Cabes, rettore del santuario: “Caro padre Laurentin, noi Preghiamo Dio alla Grotta per essere immersi alla luce dell'amore del nostro cuore  come Maria, Madre di Gesù, ci ha rivelato. Prega anche che possiamo essere solo qui al servizio del dono di Dio”.