Milano, le disposizioni per la sede vacante

L'Arcivescovo Delpini e il Cardinale Scola
Foto: Chiesa di Milano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Milano si prepara all’ingresso del nuovo Arcivescovo, Monsignor Mario Delpini, nominato dal Papa lo scorso 7 luglio.

Il Cardinale Angelo Scola, nella sua veste di Amministratore Apostolico dell’Arcidiocesi, ha emesso il decreto contenente le disposizioni per la Sede vacante che terminerà il 24 settembre con la presa di possesso dell’Arcivescovo Delpini.

Nel decreto si conferma che i Vescovi ausiliari conservano le potestà e le facoltà di cui godevano come Ordinari diocesani. I Vicari episcopali si vedono confermare in forma delegata le potestà e le facoltà di cui godevano in precedenza. Al Moderator Curiae viene assegnato il compito di Delegato ad omnia, con competenza di firma sugli atti sinora affidati al Vicario generale, incarico che era ricoperto dallo stesso Monsignor Delpini.