15 anni fa moriva il Cardinale spagnolo Suquía Goicoechea

Fu Arcivescovo di Madrid dal 1983 al 1994

Giovanni Paolo II con il Cardinale Angel Suquía Goicoechea
Foto: Arcidiocesi di Madrid
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il 13 luglio 2006 moriva a San Sebastian il Cardinale Angel Suquía Goicoechea, Arcivescovo emerito di Madrid.

Nato a Zaldivia il 2 ottobre  1916, venne ordinato sacerdote il 7 luglio 1940.

Tra il 1946 e il 1949 perfezionò gli studi in teologia a Roma presso la Pontificia Università Gregoriana.

Nel 1966 Papa Paolo VI lo elegge Vescovo di Almeria. Tre anni dopo viene trasferito a Malaga.

Nel 1973 lo stesso Paolo VI lo promuove Arcivescovo di Santiago de Compostela.

Il 12 aprile 1983 Giovanni Paolo II lo nomina Arcivescovo di Madrid, succedendo al Cardinale  Vicente Enrique y Tarancón .

Nel 1985 viene creato Cardinale di Santa Romana Chiesa, del titolo della Gran Madre di Dio.

Dal 1987 al 1993 è stato Presidente della Conferenza Episcopale Spagnola.

Rinuncia alla guida dell'Arcidiocesi di Madrid nel luglio 1994 per raggiunti limiti di età. Gli succede il futuro Cardinale Antonio Maria Rouco Varela.

Muore a San Sebastian il 13 luglio 2006, pochi mesi prima di compiere 90 anni.

Il Cardinale Suquía Goicoechea "ha dato testimonianza della sua grande dedizione alla causa del Vangelo e del suo profondo amore per la Chiesa", il ricordo di Papa Benedetto XVI espresso nel telegramma di cordoglio.

Ti potrebbe interessare