Mondo

L'arcivescovo Charles Brown con il presidente di Taiwan Lai / cortesia presidenza di Taiwan

Diplomazia pontificia, tra Santa Sede, Cina e Taiwan

Il 20 maggio, il neo-eletto presidente di Taiwan Lai Ching-te ha cominciato il suo mandato presidenziale. La Santa Sede, l’unica nazione europea ad intrattenere relazioni diplomatiche con Taiwan (tutte le altre hanno relazioni con la Cina) è stata rappresentata ad alto livello da un inviato speciale di Papa Francesco, nella persona dell’arcivescovo Charles Brown, nunzio nelle Filippine.  

Aci Stampa

Il Cardinale Zenari: "Siamo tutti coinvolti nella costruzione della pace"

Sabato scorso a Verona, ad ascoltare il Papa all’Arena vi era anche il Cardinale Mario Zenari, Nunzio Apostolico in Siria. Al porporato, nativo della provincia di Verona, Aci Stampa ha chiesto un commento al discorso pronunciato dal Pontefice.

Wikicommons

Costa d'Avorio, nominato il nuovo Arcivescovo di Abidjan

Papa Francesco oggi  ha accettato la rinuncia presentata per raggiunti limiti di età dal Cardinale Jean-Pierre Kutwa da Arcivescovo metropolita di Abidjan, in Costa d’Avorio.

L'arcivescovo Gallagher prende la parola al Consiglio d'Europa, 17 maggio 2024 / X @TerzaLoggia

Diplomazia pontificia, Gallagher a Strasburgo per il 75esimo del Consiglio d’Europa

Mese pieno di impegni per l’arcivescovo Paul Richard Gallagher, segretario vaticano per i Rapporti con gli Stati: il 17 e il 18 maggio è stato al Consiglio d’Europa, per celebrarne il 75esimo anniversario, mentre il 30 maggio sarà a Zagabria, per celebrare la protettrice della città, la Madonna di Kamenita Vrata, e tenere una lectio magistralis all’Università Cattolica.  

Arcidiocesi di Puerto Alegre

Le chiese sommerse nelle alluvioni in Brasile

Le forti piogge che hanno colpito lo stato brasiliano di Rio Grande do Sul dalla fine di aprile hanno allagato 31 chiese nei quattro vicariati dell'arcidiocesi di Porto Alegre.  

Foto di gruppo dei partecipanti alla messa per l'allargamento dell'Europa a Castel Gandolfo, 6 maggio 2024 / Ambasciata di Lituania

Diplomazia Pontificia, i venti anni dal più grande allargamento dell’UE

L’allargamento dell’Europa venti anni fa – si unirono all’Unione Polonia, Ungheria, Slovenia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Lettonia, Estonia, Lituania, Cipro e Malta -  è guardato con attenzione dalla Santa Sede, che oggi punta anche all’allargamento nei Balcani Occidentali, cercando per i Paesi di quella zona, su cui l’attenzione è costante, una integrazione che possa essere portatrice di pace. Anche per questo, l’arcivescovo Paul Richard Gallagher, ministro vaticano per i Rapporti con gli Stati, ha celebrato la Messa che ha celebrato lo scorso 6 maggio il ventesimo anniversario dell’allargamento dell’Unione – il più largo della storia dell’organizzazione - nella chiesa di San Tommaso Villanova, nella suggestiva cornice di Castel Gandolfo. La sua omelia, il discorso dell’ambasciatore dell’Unione Europea presso la Santa Sede Alexandra Valkenburg e quello dell’ambasciatore Georges Poulides, decano del Corpo Diplomatico, hanno dato il tono all’incontro.  

Un momento della visita del Cardinale Chow in Guandong / Sunday Examiner

Cina, il Cardinale Chow visita il Guandong

Una visita in Guandong, per proseguire il ruolo di ponte con la Chiesa della Cina continentale. Il Cardinale Chow, vescovo di Hong Kong, è stato nelle diocesi di Guangzhou, Shanthou e Shenzhen dal 22 al 26 aprile, in un viaggio che per scopi e intenti ricalca quello effettuato a Pechino circa un anno fa, che tra l’altro ha avuto una visita di restituzione del vescovo di Pechino Li Shan a novembre 2023.    

Attacco al campo profughi di Mugunga, il Papa: "Atto di odio cieco"

Attraverso un telegramma inviato dal Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, al Vescovo di Goma Monsignor Willy Ngumbu Nengele, il Papa ha condannato "il vile attentato perpetrato nel campo profughi di Mugunga", tra Ruanda e Repubblica Democratica del Congo.

La Cattedrale patriarcale della Resurrezione della Chiesa Greco Cattolico Ucraina a Kyiv / UGCC.ua

Diplomazia pontificia, il “tutti per tutti” del Papa per la Pasqua orientale

Tutte le donne, tutti i medici, tutti i sacerdoti: sono le tre categorie di prigionieri di guerra che è prioritario liberare, secondo Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, capo della Chiesa Greco Cattolica Ucraina. La richiesta è stata reiterata nella lettera di Pasqua di Sua Beatitudine, diffusa lo scorso 29 aprile, e che fa riferimento all’appello “tutti per tutti” di Papa Francesco, il quale, nell’urbi et orbi del 31 marzo 2024, ha chiesto una liberazione di tutti i prigionieri di guerra da parte ucraina e da parte russa.  

Nigeria Catholic Network

Un nuovo vescovo per la diocesi nigeriana di Ahiara

Papa Francesco ha nominato stamane Monsignor Simeon Okezuo Nwobi, C.M.F., nuovo Vescovo della diocesi nigeriana di Ahiara. Il presule finora era Ausiliare dell’Amministratore Apostolico sede vacante della medesima diocesi.

La chiesa di San Giovanni Battista a Shushi prima della distruzione / By Yerevantsi - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=67321298

Distrutta la chiesa di San Giovanni Battista in Nagorno Karabakh

È terminata proprio nei giorni di commemorazione del genocidio armeno la distruzione della chiesa di San Giovanni Battista a Shushi, in Nagorno Karabakh, la regione che nell’antica denominazione armena viene conosciuta come Artsakh. La demolizione è stata ordinata dal governo azerbaijano, che pure da quando ha il controllo della regione ha sottolineato di non voler distruggere niente, e anzi di voler restaurare e migliorare le infrastrutture esistenti, trattando tutti da cittadini eguali.  

L'inaugurazione CBM Italia

"Mengo Eye Unit", il nuovo reparto oculistico dell’Ospedale Mengo in Uganda

Inaugurato il Mengo Eye Unit, il nuovo reparto oculistico dell’Ospedale Mengo a Kampala, capitale dell’Uganda, reso possibile grazie a CBM Italia, organizzazione internazionale impegnata nella salute, l'educazione, il lavoro e i diritti delle persone con disabilità nel mondo e in Italia.

Una passata riunione della Conferenza Episcopale USA / USCCB

Il no dei vescovi USA alla norma che impone ai datori di lavoro di finanziare aborti

Dovrebbe entrare in vigore alla fine di giugno il regolamento approvato dalla Commissione USA per le Pari Opportunità sul Lavoro che di fatto impone a tutti i datori di lavoro di garantire l’aborto alle dipendenti donne. La norma è stata fortemente contestata dalla Conferenza Episcopale degli Stati Uniti, che tra l’altro ha fortemente contestato l’interpretazione del regolamento dato dalla commissione delle Pari Opportunità.  

Papa Francesco alle Nazioni Unite nel 2015 / Vatican Media

Diplomazia pontificia, Papa Francesco alle Nazioni Unite?

Papa Francesco alle Nazioni Unite per partecipare ad un summit? Finora si tratta solo di una voce, che non trova conferma nei corridoi della Segreteria di Stato, ma che sembra essere resa plausibile da alcune circostanze.  

Archivio IMC

Padre Pettinari, il ricordo dei Missionari della Consolata e della sua diocesi

Lo scorso 18 aprile è morto a seguito di un incidente stradale in Costa d’Avorio Padre Matteo Pettinari, 42 anni, originario di Chiaravalle nelle Marche.

Martin Selmayr, prossimo ambasciatore dell'Unione Europea presso la Santa Sede / Wikimedia Commons

Diplomazia pontificia, verso il nuovo ambasciatore UE presso la Santa Sede

Martin Selmayr è il nuovo ambasciatore dell’Unione Europea presso la Santa Sede. Prenderà il posto di Alexandra Valkenburg, che in quattro anni come ambasciatore dell’UE ha affrontato due situazioni difficili come la pandemia del COVID 19 e la guerra in Ucraina, ed è stata apprezzata pur non partendo da una visione religiosa, o forse proprio per quello. La nomina è stata resa nota dell’Alto Commissario UE per la politica estera Josep Borrell.  

Arcidiocesi di Sydney

L'Arcivescovo di Sydney: "Ricercare la pace attraverso la preghiera"

In seguito all'attacco con coltello di un adolescente a un vescovo nella sua chiesa di Sydney, lunedì, politici e rappresentanti religiosi hanno fatto appello all'unità e messo in guardia da ulteriori violenze.

L'arcivescovo Gallagher durante la sua ultima celebrazione in Vietnam prima del ritorno a Roma / X @Terzaloggia

Vietnam – Santa Sede, l’attesa per un viaggio del Papa, i passi avanti diplomatici

Tre celebrazioni, ad Ho Chi Minh, a Phu Cam e ad Hanoi, sono state il culmine del viaggio che l’arcivescovo Paul Richard Gallagher, ministro vaticano per i rapporti con gli Stati, ha compiuto in Vietnam. Era la prima volta che un officiale vaticano di rango così elevato si recava in Vietnam, ed è il segno che ormai si sta andando spediti verso le piene relazioni diplomatiche, anche se i problemi restano vivi.    

Arcidiocesi di Bogotà

Colombia, è morto il Cardinale Pedro Rubiano Saenz

E’ morto a quasi 92 anni il cardinale colombiano Pedro Rubiano Sáenz, arcivescovo metropolita emerito di Bogotá: era nato a Cartago, in Colombia, il 13 settembre 1932.

Il ritorno a Baghdad del Cardinale Sako, Patriarca dei Caldei / Chaldean Patriarchate

Dopo nove mesi, il Cardinale Sako è tornato a Baghdad

Si è tenuta il 12 aprile la Messa di ringraziamento del Cardinale Raffael Sako per il suo ritorno a Baghdad. Il Patriarca della Chiesa Caldea aveva lasciato la sede della sua Chiesa nove mesi fa, trasferendosi ad Erbil, in protesta contro il ritiro di un decreto governativo che gli conferiva la potestà di Patriarca.