20 anni fa moriva il Cardinale Paolo Bertoli

Diplomatico di lungo corso, fu Camerlengo dal 1979 al 1985

Il Cardinale Paolo Bertoli
Foto: Araldica Vaticana
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

L'8 novembre di 20 anni fa moriva a Roma il Cardinale Paolo Bertoli.

Nato a Camporgiano il 1° febbraio 1908, dopo la laurea in diritto viene ordinato sacerdote il 15 agosto 1930. Entra poi nel servizio diplomatico della Santa Sede dopo essersi formato presso la Pontificia Accademia Ecclesiastica.

Lavora così in Jugoslavia, Francia, Haiti, Svizzera e Cecoslovacchia.

Il 24 marzo 1952 papa Pio XII lo nomina delegato apostolico in Turchia, eleggendolo Arcivescovo titolare di Nicomedia.

Il 7 maggio 1953 è nominato nunzio apostolico in Colombia per diventare successivamente nunzio in Libano a partire dal 1959.

Un anno dopo viene scelto quale nunzio apostolico in Francia da Giovanni XXIII.

Il 28 aprile 1969 Paolo VI lo crea cardinale di Santa Romana Chiesa, della diaconia di San Girolamo della Caritàil 7 maggio successivo lo sceglie quale Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Resta in carica fino al 1973.

Nel 1979 Giovanni Paolo II lo nomina Camerlengo di Santa Romana Chiesa. Lascia l'incarico nel 1985. Sempre nel 1979 viene annoverato nell'Ordine dei Vescovi, della Chiesa suburbicaria di Frascati.

Muore a Roma l'8 novembre 2001.

Ti potrebbe interessare