30 anni fa la morte del Cardinale Hengsbach

Fu Vescovo di Essen dal 1957 al 1991. Nel 1988 divenne Cardinale presbitero di Nostra Signora di Guadalupe

Il Cardinale Franz Hengsbach
Foto: P. Amadeus Gummersbach - Diocesi di Essen
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il 24 giugno 1991 moriva il Cardinale tedesco Franz Hengsbach, Vescovo emerito di Essen.

Nato il 10 settembre 1910, si era formato nei seminari di Paderborn e Friburgo, è stato ordinato sacerdote nel 1937 per poi ottenere il dottorato in teologia nel 1944 presso l' Università di Monaco di Baviera.

A Paderborn ha lavorato come direttore dell'ufficio pastorale arcidiocesano.

Il 20 agosto 1953 Papa Pio XII lo ha eletto Vescovo titolare di Cantanus e ausiliare di Paderborn.

Nel 1957 è stato nominato Vescovo di Essen. 4 anni dopo Papa Giovanni XXIII lo ha scelto quale Ordinare Militare per la Germania, restando sempre alla guida della diocesi di Essen. Ha lasciato l'Ordinariato nel 1978.

Ha preso parte al Concilio Vaticano II.

Nel 1988 Papa Giovanni Paolo II lo ha creato Cardinale di Santa Romana Chiesa, del titolo di Nostra Signora di Guadalupe.

E' divenuto Vescovo emerito di Essen il 21 febbraio 1991, morendo il 24 giugno successivo.

Ti potrebbe interessare