5 anni fa moriva a New York il Cardinale Edward M. Egan

Giurista, fu Arcivescovo di New York dal 2000 al 2009

Il ritratto del Cardinale Egan
Foto: Daniel Ibáñez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il 5 marzo 2015 moriva a New York all'età di 82 anni il Cardinale Edward Michael Egan, per quasi nove anni Arcivescovo della Grande Mela.

Nato a Oak Park, nello Stato dell'Illinois, il 2 aprile 1932 è stato ordinato sacerdote nel 1957. A Roma ha conseguito il dottorato in Diritto canonico presso la Pontificia Università Gregoriana. E' stato segretario personale dei Cardinali Meyer e Cody, entrambi Arcivescovi di Chicago.

Chiamato a Roma da Paolo VI come prelato uditore della Rota Romana, ha anche collaborato con le Congrazioni per il Culto Divino e per il Clero, lavorando poi - con Giovanni Paolo II - alla revisione del Codice di Diritto Canonico.

Il 1º aprile 1985 è nominato Vescovo ausiliare di New York. Tre anni dopo Giovanni Paolo II lo sceglie quale Vescovo di Bridgeport dal 5 novembre 1988 e nemmeno due anni dopo viene nominato Arcivescovo di New York. Nel febbraio 2001 viene creato cardinale di Santa Romana Chiesa, del titolo presbiterale dei Santi Giovanni Paolo.

Nel 2005 partecipa al conclave che elegge Papa Benedetto XVI. Nel febbraio 2009 lo stesso Papa accetta la sua rinuncia per raggiunti limiti di età: gli succede il futuro cardinale Timothy Michael Dolan.

Il 5 marzo 2015 muore a New York per un improvviso arresto cardiaco. Viene sepolto il 10 marzo nella Cattedrale di San Patrizio.

Ti potrebbe interessare