50 anni fa moriva il Cardinale Aghagianian

Fu candidato alla successione di Pio XII nel 1958, ma poi gli venne preferito il Cardinale Roncalli

Il Cardinale Aghagianian
Foto: Wikimedia Commons
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il 16 maggio 1971, esattamente 50 anni fa moriva a Roma il Cardinale armeno - naturalizzato libanese - Krikor Bedros XV Aghagianian.

Nato a Akhaltsikhe il 18 settembre 1895, fu ordinato sacerdote il 23 dicembre 1917. A causa delle persecuzioni sovietiche lasciò la terra natale nel 1921 per trasferirsi a Roma dove ha insegnato presso il Pontificio Collegio Armeno, di cui divenne rettore dal 1932 al 1937.

Papa Pio XI lo ha eletto vescovo titolare di Comana di Armenia l'11 luglio 1935 e fu eletto patriarca di Cilicia degli Armeni dal Sinodo armeno il 30 novembre 1937.

Nel 1946 Papa Pio XII lo ha creato Cardinale di Santa Romana Chiesa, del titolo di San Bartolomeo.

Per stessa ammissione di Giovanni XXIII, fu - nel conclave 1958 - uno dei cardinali favoriti per l'elezione a Romano Pontefice.

Nel 1960 Giovanni XXIII lo ha nominato Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide, che successivemente divenne Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli.

Durante il Concilio Vaticano II fece parte della commissione direttiva insieme ai Cardinali Suenens, Döpfner e Lercaro. Nel 1963 prese parte al conclave che elesse Paolo VI.

Nel 1970 lo stesso Paolo VI lo ha promosso Cardinale vescovo della diocesi suburbicaria di Albano.

E' morto a Roma il 16 maggio 1971.

Ti potrebbe interessare