80 anni fa la morte del Cardinale Karel Boromejský Kašpar

Fu Arcivescovo di Praga e Primate di Boemi dal 1931 al 1941

Il Cardinale Karel Boromejský Kašpar
Foto: pubblico dominio
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il 21 aprile 1941 moriva a Praga all'età di 70 anni il Cardinale Karel Boromejský Kašpar, Arcivescovo di Praga e Primate di Boemia dal 1931.

Nato a  Mirošov il 16 maggio 1870, studiò prima nel seminario di Plzeň e successivamente presso il Pontificio Ateneo Romano di Sant'Apollinare.

Ordinato presbitero nel 1893, nel 1899 fu nominato canonico del capitolo della cattedrale di Praga.

Papa Benedetto XV lo ha eletto Vescovo titolare di Betsaida e ausiliare di Hradec Králové  l'8 marzo 1920. Divenne Vescovo di Hradec Králové  l'anno successivo.

Papa Pio XI lo ha nominato Arcivescovo di Praga il 22 ottobre 1931.

Lo stesso Pontefice lo ha creato Cardinale di Santa Romana Chiesa nel concistoro del dicembre 1935, del titolo dei Santi  Vitale, Valeria, Gervasio e Protasio.

Nel 1939 prese parte al conclave che ha eletto Pio XII.

E' morto a Praga il 21 aprile 1941. 

 

Ti potrebbe interessare