A Catania inaugurati i murales all'Help Center della Caritas

Sono pronti i due murales ispirati alla fratellanza umana all'Help Center di Catania

I murales all'Help Center
Foto: Caritas Catania
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sono pronti i due murales ispirati alla fratellanza umana e realizzati sulle pareti esterne dell’Help Center dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Catania.

A ufficializzare la notizia è la Caritas di Catania. All'inaugurazione, avvenuta nei giorni scorsi, erano presenti, tra gli altri, la presidente dell’Accademia, Lina Scalisi, il direttore, Vincenzo Tromba, la docente Daniela Costa che ha supervisionato il progetto, don Piero Galvano, direttore della Caritas Diocesana di Catania, e Salvo Pappalardo, responsabile delle attività dell’organismo diocesano.

In una nota la Caritas di Catania fa sapere che "le due opere, scelte in seguito a un concorso di idee lanciato tra gli studenti dell’Accademia di Belle Arti, sono 'Angelo Misericordioso' di Maria Santoro, collocato sulla parete dell’ingresso dell’Help Center, e 'La gioia del donare' di Leandro Villino, che si trova sulla parete laterale. Un’iniziativa che ha permesso agli studenti, garantiti da tutte le misure anti contagio previste dall’autorità pubblica, di tornare a operare in un laboratorio all’aperto e di segnare l’Help Center con delle immagini che esprimono l’amore verso il prossimo".

Un passaggio percepito anche dal direttore don Piero Galvano che ha voluto ricordare che "si conclude oggi il ‘servizio’ degli studenti dell’Accademia in Caritas, ma il loro segno su questa struttura resterà indelebile per ricordare a tutti che è il senso della fratellanza umana a guidare le azioni dei nostri volontari. Ringrazio i ragazzi che hanno lavorato con cuore e passione".

Ti potrebbe interessare