A Cremona c'è “La via della Croce”, una proposta quaresimale per il mondo universitario

Il percorso, inaugurato dalla lectio magistralis dell'arcivescovo Delpini il Mercoledì delle Ceneri e che si concluderà con una meditazione a cura di don Compiani, prevede anche nei mercoledì di Quaresima per il mondo universitario visite guidate al nuovo

Quaresima
Foto: Diocesi di Cremona
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“La via della Croce” è la proposta quaresimale pensata dall’Ufficio diocesano per la Pastorale universitaria, diretto da don Maurizio Compiani, in sinergia con la sede cremonese dell’Università Cattolica del S. Cuore e il Museo Diocesano di Cremona, in modo particolare per il mondo universitario, ma che include anche alcuni appuntamenti aperti a tutti. "Si tratta di un itinerario verso la Pasqua sul tema del mistero cristiano della Croce, organizzato in vari momenti che uniscono cultura, arte e spiritualità", si legge sul sito.

Nei seguenti mercoledì di Quaresima (9, 16, 23 e 30 marzo), riservato al mondo universitario (studenti, docenti e personale non docente) l’opportunità di prenotare presso l’Ufficio diocesano di Pastorale universitaria una visita gratuita al nuovo Museo Diocesano, anche in orario serale (per prenotare compilare il form diocesidicremona.it/adcrucem).

L’iniziativa si intitola: “Ad Crucem: Il mistero della Croce nei tesori cremonesi”. La visita sarà introdotta da una breve riflessione su un’opera presente nella sezione riguardante la Passione di Cristo, quindi sarà lasciato tempo libero per ammirare le altre sezioni del museo.

Infine, mercoledì 6 aprile, alle 21 nella chiesa di S. Luca, la “Elevatio Crucis. Contemplando il mistero della Croce”: la meditazione di alcuni testi biblici riguardanti la Croce chiude il percorso introducendo, al tempo stesso, alla Settimana Santa. La riflessione sarà tenuta dal biblista don Maurizio Compiani. L’appuntamento è aperto a tutti e non necessita di prenotazione.

 

Ti potrebbe interessare