A Loreto si chiude il Giubileo con le celebrazioni della Festa della Venuta

Gli appuntamenti con le diocesi delle Marche e la novena per l' Immacolata

La festa della Venuta, archivio
Foto: pd
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Inizia mercoledì primo dicembre la Novena dell’Immacolata e per la festa della Venuta, le celebrazioni si svolgeranno normalmente come da tradizione con la partecipazione quotidiana delle Diocesi delle Marche. 

E’ l’ occasione di preparazione alla Festa dell’Immacolata, alla successiva Festa della Venuta, alla che si celebra il 10 dicembre giorno in cui si concluderà anche il Giubileo Lauretano. La Festa della Venuta ricorda appunto l’arrivo miracoloso della casa di Nazaret a Loreto e per tradizione alla vigilia si passa la notte accendendo fuochi nelle campagne che indicano la strada verso Loreto. 

Quest’anno l’Arcivescovo, Fabio Dal Cin, accoglierà al Santuario ogni giorno le varie diocesi. La novena che inizierà mercoledì 1° dicembre per concludersi martedì 7 dicembre comincerà alle ore 16.30 con la recita del Santo Rosario, proseguendo con la celebrazione della S. Messa, il Canto delle Litanie e il passaggio in Santa Casa. Le diocesi parteciperanno secondo l’ordine seguente: Mercoledì 1° dicembre: Arcidiocesi di Fermo e Diocesi di Macerata Giovedì 2 dicembre: Diocesi di Ascoli Piceno e Diocesi di San Benedetto del TrontoRipatransone-Montalto Venerdì 3 dicembre: Arcidiocesi di Pesaro e Diocesi di Urbino Arcidiocesi di Fermo e Diocesi di Macerata Lunedì 6 dicembre: Diocesi di Fabriano-Matelica, Arcidiocesi di Camerino San Severino Marche e Diocesi di Fano Martedì 7 dicembre: Arcidiocesi di Ancona-Osimo, Diocesi di Jesi e Diocesi di Senigallia. 

Le celebrazioni saranno trasmesse in diretta sui canali di streaming del Santuario (YouTube “Santa Casa Loreto” e sito internet www.santuarioloreto.va) e sul alcune emittenti cattoliche. 

Ti potrebbe interessare