A Roma un'opportunità per le famiglie, il "Momento della luce"

L’Ufficio catechistico della diocesi di Roma torna a proporre i Momenti della luce

Locandina
Foto: Diocesi di Roma
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

L’Ufficio catechistico della diocesi di Roma torna a proporre i Momenti della luce. Come in tempo di Quaresima, anche per il tempo di Pasqua la diocesi di Roma vuole accompagnare le famiglie nella forma del momento della luce.

Il momento della luce è un semplice schema di preghiera e approfondimento da seguire in famiglia. "Crediamo che sia una occasione preziosa per le famiglie del catechismo della comunione, in aiuto al percorso che i bambini fanno in parrocchia – sottolineano dall’Ufficio diocesano sul sito della Diocesi di Roma–. Sappiamo dai vostri riscontri che l’esperienza è stata molto positiva, anche in famiglie con figli più piccoli o più grandi, creando un clima di dialogo intimo".

"La condivisione dei genitori dà il tono a quella dei figli – spiegano dall’Ufficio catechistico di Roma – che la imitano, senza bisogno di spiegare prima come si fa. Non è quindi un momento “per i figli” ma per tutta la famiglia. Non è un momento in cui i genitori devono insegnare o spiegare qualcosa a parole. La potenzialità educativa sta nel fatto di vivere tutti insieme una condivisione del cuore. Nella condivisione è essenziale provare ad ascoltare quello che l’altro vuole dire, accogliendolo con semplicità, senza sminuirlo né enfatizzarlo, senza criticare né replicare".

Nel sussidio diocesano di Pasqua (scaricabile sul sito della Diocesi di Roma) si trova il materiale del momento della luce, la lettera ai genitori e le domande.

Ti potrebbe interessare