A Sepino, in Molise, si festeggia l’ingresso delle reliquie di Santa Cristina

Processione Santa Cristina Sepino
Foto: comitato Sepino Santa Cristina
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Monsignor Gabriele Caccia, Nunzio Apostolico nelle Filippine, sarà a Sepino, in Molise, per le Celebrazioni in onore di Santa Cristina. La festa della traslazione – giunta alla sua 920esima edizione - a ricordo dell’ingresso delle reliquie di Santa Cristina nella chiesa, è la festa più cara ai sepinesi: viene ricordata la traslazione del corpo della Santa dall’ospizio di san Nicola alla chiesa del SS. Salvatore.

Sepino fu un’antica sede vescovile già agli inizi del VI Sec. Dal 2009 è annoverata tra le sedi vescovili titolari della Chiesa cattolica. L’attuale arcivescovo titolare di Sepino dal 2009, Monsignor Caccia, è stato nominato Nunzio apostolico nelle Filippine da Papa Francesco a settembre 2017. La parrocchia di Santa Cristina, guidata dal parroco e vicario generale della curia arcivescovile di Campobasso –Boiano don Antonio Arienzale, assieme alla comunità di Sepino e del Comitato Festa Santa Cristina, sono pronti ad accogliere il vescovo titolare il 9 e il 10 gennaio.

L’occasione della visita coincide con la festa dell’ ingresso delle reliquie della Santa, patrona di Sepino che avrà luogo il 9 e il 10 gennaio. Il Nunzio Apostolico, Monsignor Gabriele Caccia, presiederà i Solenni Vespri e la Celebrazione Eucaristica del 9 gennaio alle ore 17:30; giovedì 10 gennaio alle ore 11:00 presiederà la Solenne Celebrazione Eucaristica seguita dalla processione lungo le vie del borgo di Sepino.

 

 

Ti potrebbe interessare