A Torino un caffè teologico per la Notte dei Santi

La locandina dell'evento
Foto: Diocesi di Torino
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Si avvicina il periodo dell’anno in cui si parla della notte dei Santi, o commercialmente di Halloween. Ma molte diocesi organizzano ormai delle vere veglie per provocare e rilanciare la santità, quella vera appunto. Così a Torino si vive “ La notte dei santi con il sale in zucca”.  In questi ultimi anni la scelta del luogo di partenza della Notte dei santi si è sempre orientata verso luoghi e ambienti particolari, volti

a rilanciare la provocazione della santità. Il prossimo 31 ottobre, dalle ore 20.30, l’appuntamento sarà presso la «Nuvola» del Museo della Lavazza, nel quartiere Aurora a Torino.

I motivi sono tre per la scelta del luogo: il linguaggio architettonico di uno spazio di oltre 30 mila metri quadrati, in cui si incontrano idee e lavoro, cibo e cultura, aperto al territorio e alla città;  la possibilità di scendere nella profondità della storia della fede della Chiesa diocesana, di Torino compiendo un autentico pellegrinaggio sotterraneo tra i resti dell’antica basilica paleocristiana di San Secondo del IV-V secolo d.C., all’interno dell’area archeologica adiacente, di circa 1.600 metri quadrati. E anche quella tazza di caffè che fa tanto quotidiano.

L’invito a crescere da parte del Signore, continua il Papa, molte volte si gioca «nelle piccole cose, in ciò che sembra irrilevante, perché la magnanimità si rivela nelle cose semplici e quotidiane». Per questo ai giovani, dopo la visita al complesso della «Nuvola», agli scavi paleocristiani e al Museo Lavazza, sarà proposta l’esperienza di caffè teologico occasione di confronto e di scambio sulla santità nel quotidiano.

La serata proseguirà con l’adorazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo Cesare Nosiglia  presso la parrocchia di Maria Regina della Pace, ove sarà possibile vivere anche il sacramento della riconciliazione.

 

ISCRIZIONI GRATUITE E OBBLIGATORIE

entro il 29 p.v. tramite form online: http://www.upgtorino.it/santi-nel-quotidiano-iscrizione.html

[su upgtorino.it]

Ti potrebbe interessare