Afghanistan, domani sera veglia di preghiera a Roma

A presiederla l'Arcivescovo Palmieri nella parrocchia dei Santi Fabiano e Venanzio

L'Arcivescovo Vicegerente Palmieri
Foto: Diocesi di Roma
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Domani la Diocesi di Roma ricorderà il dramma dell’Afghanistan con una veglia di preghiera alle ore 21 nella parrocchia dei Santi Fabiano e Venanzio presieduta dall’Arcivescovo Vicegerente Palmieri.

“È sotto gli occhi di tutti noi il dramma del popolo afghano. La loro storia travagliata, l’abbandono a se stessi, e la mancanza di prospettiva futura ci fa temere per questi fratelli e sorelle. Sono  arrivate moltissime famiglie che necessitano di tutto e chiedono accoglienza. Invito tutti ad unirci come Popolo di Dio. Lo faremo pregando anzitutto per i nostri fratelli afghani, chiedendo l’intercessione di Maria, in particolare per le donne, e trasformando il digiuno in contributo di carità per l’accoglienza delle famiglie di profughi”, ha detto l’Arcivescovo Palmieri.

Il Vicegerente auspica infine “disponibilità ad accogliere una persona o una famiglia presso la parrocchia, l’istituto religioso o direttamente in famiglia. La loro speranza viene sostenuta se faranno esperienza della nostra solidarietà”.

Ti potrebbe interessare