Aperto in Vaticano il processo a carico di Monsignor Capella

Il Tribunale Vaticano
Foto: Aci Stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Si è aperto nel pomeriggio presso l’Aula del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano lil processo penale a carico di Mons. Carlo Alberto Capella, accusato di detenzione e scambio di materiale pedopornografico con l’aggravante dell’ingente quantità.

Il Collegio giudicante - comunica la Sala Stampa della Santa Sede - era costituito dal Presidente Giuseppe Dalla Torre e dai Giudici Venerando Marano e Carlo Bonzano. Giudice. Presenti il Promotore di Giustizia Gian Piero Milano, e il Promotore Aggiunto, Roberto Zannotti.

Secondo quanto si apprende Monsignor Capella, ex funzionario della nunziatura di Washington arrestato il 7 aprile scorso, ha ammesso le proprie responsabilità.

Nel corso dell’udienza sono stati ascoltati due testimoni richiesti dalla difesa. La prossima udienza si svolgerà domani mattina, 23 giugno.

Ti potrebbe interessare