Attentati di Parigi. La dichiarazione di padre Federico Lombardi

Padre Federico Lombardi durante un incontro in Sala Stampa della Santa Sede
Foto: Daniel Ibañez / CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E' di 126 morti e oltre 200 feriti (di cui circa 80 in gravi condizioni) il bilancio degli attacchi terroristici a Parigi nella scorsa notte. Attacchi inaspettati ai luoghi del divertimento e del tempo libero: una partita di calcio, un concerto rock, ristoranti, bar e fast food. Già nella notte, padre Federico Lombardi, direttore della Sala Stampa della Santa Sede, ha diramato una nota, che ACI Stampa riporta integralmente di seguito. 

"Qui in Vaticano stiamo seguendo le terribili notizie che giungono da Parigi. Siamo scioccati da queste manifestazioni esasperate e condanniamo il terrorismo e la violenza assieme al Papa e a tutti coloro che collaborano per la costruzione della pace.
Noi preghiamo per le vittime e per tutti coloro che sono rimasti feriti nel corso degli attacchi, e per l'intero popolo della Francia. Questo è un attacco che mina la pace dell'umanità, che richiede una risposta decisa da parte di tutti noi che ci contrapponiamo alla diffusione dell'odio omicida in tutte le sue forme".

Ti potrebbe interessare