Brasile: inaugurato un santuario con l'immagine gigante della Madonna di Lourdes

Pochi giorni fa è stato inaugurato in Brasile un nuovo santuario mariano dedicato alla Madonna di Lourdes

Il santuario in Brasile
Foto: Santuario di Nostra Signora di Lourdes e di Lode del Brasile. Credit: Facebook del Santuário de Nossa Senhora de Lourdes e do Louvor @franciel_imagensaereas.
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Pochi giorni fa è stato inaugurato in Brasile un nuovo santuario mariano dedicato alla Madonna di Lourdes. Il santuario è caratterizzato da un'immagine gigante della Vergine e da una croce. Le strutture superano in dimensioni l'immagine iconica del Cristo Redentore di Rio de Janeiro. A dare notizia del nuovo santuario è l'agenzia ACI Prensa.

Venerdì 15 luglio, il Vescovo di Rio do Sul, Monsignor Onécimo Alberton, ha inaugurato e benedetto il nuovo Santuario di Nostra Signora di Lourdes, situato a Ituporanga, stato di Santa Catarina (Brasile).
"Su questo monte, l'opera ritrae un brano del Vangelo di San Giovanni, Maria accanto alla croce di Gesù. Ora si presenta alla città che ci sta di fronte, a tutti coloro che passano e al mondo intero", ha detto il Prelato.
Come indicato dal Santuario sulla sua pagina Facebook, autorità e professionisti hanno partecipato al progetto di costruzione e altri ospiti hanno partecipato all'inaugurazione.

Il complesso del santuario mariano si trova su una montagna a Ituporanga, dove si trova un'antica grotta dedicata alla Vergine di Lourdes che riceve pellegrini dal 1949.

Il piedistallo raggiunge i 40 metri di altezza, pesa 300 tonnellate ed è illuminato di notte. Alla base c'è una cappella con una capacità di 120 persone, che servirà come oratorio e spazio di culto.

Coloro che sceglieranno di camminare potranno trovare all'inizio del tour "il rosario sospeso più grande del mondo, che è alto 40 metri" e si illumina di notte, come riporta il santuario sul suo sito web.
Il belvedere della croce permette di avvicinarsi molto al volto della Madonna di Lourdes.

Ti potrebbe interessare