Celebrazioni della Settimana Santa 2021, nota ai Vescovi

Semplici linee guida per aiutare i Vescovi durante le Celebrazioni della Settimana Santa

Settimana Santa
Foto: Daniel IbaneZ / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Alcune semplici linee guida diffuse dalla Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti circa la grande Settianana dell'anno liturgico.

Il vescovo - spiega la nota - è chiamato a prendere decisioni prudenti affinché le celebrazioni liturgiche possano svolgersi con frutto per il popolo di Dio e per il bene delle anime a lui affidate, nel rispetto della salvaguardia della salute e di quanto prescritto dalle autorita responsabili del bene comune.

La nota conferma il mandato del Papa del 25 marzo 2020 circa la settimana Santa. Anche se in molti paesi sono ancora in vigore rigide condizioni di chiusura che rendono impossibile la presenza dei fedeli in chiesa, mentre in altri si sta riprendendo una più normale vita culturale.

Nella nota sì incoraggia l'uso dei social media. In particolare viene specificato che la "Messa crismale può essere spostata in un altro giorno più adatto, conviene che vi partecipo una significativa rappresentanza di pastori, ministri e fedeli".

Il prefetto Cardinale Robert Sarah nella nota ringrazia i Vescovi per " aver risposto pastoralmentr a una situazione in rapido cambiamento nel corso dell'anno".

 

Ti potrebbe interessare