Cina, muore il Vescovo Antonio Xu Jiwei

Fedeli cinesi in Piazza San Pietro
Foto: Martha Calderon CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il 25 settembre scorso è morto l’81enne Vescovo di Linhai,  nella Repubblica Popolare Cinese, Antonio Xu Jiwei. Era malato da tempo. Le esequie si sono svolte il 29 settembre e hanno visto la partecipazione di migliaia di fedeli cinesi. 

Arrestato dalle autorità della Repubblica Popolare nel 1960, fu condannato ai lavori forzati.  E’ potuto tornare ai suoi studi soltanto nel 1985, quando - a 50 anni - fu ordinato sacerdote. 

E’ stato nominato Vescovo nel 1999 da Giovanni Paolo II, ha ricevuto l’ordinazione episcopale soltanto 11 anni: il 10 luglio 2010.

Durante i sei anni del suo episcopato la diocesi ha raddoppiato il numero di presbiteri ordinati. 

 

Ti potrebbe interessare