Cinque anni dopo la morte. Continua il lavoro di Madre Angelica

Storie ed email di ringraziamento alla TV EWTN e alla sua fondatrice Madre Angelica

Madre Angelica
Foto: EWTN
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sono passati cinque anni dalla morte di Madre Angelica, fondatrice di EWTN. Madre Angelica ha fondato EWTN in un garage in Alabama nel 1981, e da allora è diventata la più grande rete religiosa del mondo. ACI Stampa è un servizio di EWTN. Cinque anni dopo la morte della fondatrice, gli spettatori della tv EWTN continuano a condivire le loro storie di ringraziamento a Madre Angelica e alla rete da lei creata.

Eccone alcune. "EWTN mi ha salvato. Sono felice ogni giorno. Ho 91 anni e non posso guidare. La gente mi chiede 'Sei depresso?' 'Ti senti come se tu sia in una prigione?' Io dico: No! Ogni giorno è un giorno felice. Non sono prigioniero a casa mia. EWTN è stata la mia salvezza e mi ha salvato la vita!".

Ancora una: "Fin da quando ero giovan mi imbatto nel tuo canale in televisione e guardo spettacoli ... come quei bambini con Santa Faustina, Madre Angelica parla della preghiera del rosario, vedo un dizionario cattolico, eventi vaticani e, naturalmente, la Santa Messa quotidiana. Ora che sono più grande, ho appena iniziato ad andare al college, mi dedico quasi ogni giorno a partecipare alla Messa e al Rosario quotidiano e a volte faccio anche adorazioni eucaristiche! Queste meravigliose opere che tutti voi avete fatto per me hanno reso la mia fede cattolica ancora più forte!".

"Sono un camionista, consegno cibo e altri elementi essenziali durante la notte. Lavoro dalle 6 di sera alle 6 di mattina e la radio EWTN l'ascolto quasi 8-10 ore del mio lavoro attraverso Sirius XM. TAKE 2 è sicuramente uno dei miei preferiti. La gente prega molto di notte. Sì, sono uno di quelli che prega, ride e piange insieme a tutti i vostri programmi e al vostro pubblico", dice un altro spettatore esprimendo il suo grazie alla rete EWTN.

"P. Leonard ha tenuto un'omelia sul perdono che mi ha fatto prendere il mio telefono e chiamare mia sorella, con cui non parlavo da 3 anni. Prima ho pregato, ho chiesto perdono a Dio e poi l'ho chiamata. Ha accettato la chiamata e siamo tornati insieme grazie a padre Leonard", commenta un altro spettatore.

"Questa settimana ho particolarmente apprezzato la messa domenicale con P. Mitch e P. Wade. Mio marito ed io siamo mattinieri e iniziamo la nostra giornata con il rosario alle 4:30. Grazie anche per le preghiere a San Giuseppe. Il vostro programma porta la pace nei nostri cuori", questa la storia di un altro fedele spettatore.

"Prego che tutti voi abbiate un giorno benedetto dal Signore. Ho 55 anni e studio il cattolicesimo da diversi anni. In effetti, mi sono convertito diversi anni fa grazie a EWTN. Sono cresciuto battista, in una piccola comunità rurale di montagna... Sono sempre stato alla ricerca di un rapporto più profondo e intimo con Gesù. L'ho scoperto attraverso la Chiesa cattolica", si legge nella email di un altro spettatore.

"La mia famiglia ha recentemente perso le nostre due gemelle, Lily Immaculata e Miriam Therese, poco dopo la nascita. Volevo scriverti per farti sapere che grazie al tuo show, quando Lily è morta ed ero via dall'ospedale, mia moglie è stata in grado di battezzarla correttamente grazie al tuo spettacolo. Senza questo, non avrei avuto il conforto di sapere di essere il padre di un santo che ci ha guidato dopo da quel giorno. Sarò sempre eternamente grato e spero che tu sappia che la storia di Lily è probabilmente una delle tante migliaia di buoni frutti che hai portato nel regno di Dio", scrive un altro telespettatore.

"EWTN è la mia ancora di salvezza. Adoro EWTN. Ringrazio il Signore! È lì 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ho fatto un intervento chirurgico ed ero a casa per il recupero. Boom! Ho visto mamma Angelica e ho detto chi è questa suora? L'ho guardata e ho detto che era meravigliosa! Mi resi conto (presto) che se avessi cambiato canale mi sarebbe mancato qualcosa che il Signore voleva dirmi. Non ci sono parole per descrivere il canale. È incredibile. Sono nella scuola di EWTN e imparo ogni giorno. Mi informa scientificamente, teologicamente, fisicamente, intellettualmente l'intero ordine della realtà!", ecco un'altra email indirizzata alla grande famiglia EWTN.

"Voglio solo ringraziarvi tutti per averci dato il Rosario e la Messa quotidiana. Non so cosa avrei fatto senza EWTN durante questo periodo covid. Esprimo i miei sinceri ringraziamenti al vostro eccezionale coro e al loro direttore per la bella musica. Non sentivo da tanto un coro così straordinario e con così tanto talento. Che Dio vi benedica tutti e vi tenga nel Palmo delle Sue Mani", si legge in un'altra email.

Ti potrebbe interessare