Don Orione e la Madonna della Guardia, grande festa a Tortona

La immagine della Madonna della Guardia a Tortona
Foto: vivitortona.it
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sarà il cardinale Gualtiero Bassetti, invitato del Papa al Sinodo dei Vescovi, arcivescovo di Perugia- Città della Pieve a presiedere il 29 agosto la solenne concelebrazione presso il santuario della Madonna della Guardia in occasione dalla tradizionale feste della madonna della Guardia a Tortona. 

Inoltre, sempre sabato 29 agosto a Tortona, alle ore 8.30 verrà celebrata la Santa Messa dei giubilei sacerdotali dei religiosi dell’Opera Don Orione presieduta dal superiore generale della congregazione orionina, don Fravio Peloso. Alle ore 18, poi, la solenne processione con la recita del Credo in Duomo e il ritorno in Santuario.

In preparazione della festa di sabato 29 agosto si terrà una speciale Novena dal 20 al 28 Agosto 2015. La prima verrà predicata da Mons. Maurizio Gervasoni , vescovo di Vigevano. Seguiranno altre funzioni speciali: Sabato 22 Agosto 2015 alle ore 18 presso il cortile del Centro “Mater Dei” la Santa Messa per i malati nella quale verrà amministrato il sacramento dell’unzione degli infermi; Domenica 23 Agosto 2015 alle ore 17, in Santuario della Madonna della Guardia la Santa Messa dedicata ai bambini con la preghiera di affidamento alla Vergine. Alla vigilia della festa, venerdì 28 Agosto 2015, dopo la Santa Messa delle ore 23 presieduta dal vescovo diocesano, Mons. Vittorio Viola , si terrà il tradizionale “Caffè di Don Orione“ .

"La festa della Madonna della Guardia - spiega don Flavio, superiore generale dell'Opera don Orione - è per la diocesi di Tortona e per la regione limitrofa una "pasqua mariana", è un punto di riferimento annuale in cui esprimere la propria fede andando al Santuario, accostandosi ai sacramenti, manifestando la propria devozione anche pubblicamente. Don Orione ideò la festa con questo scopo, "per ravvivare in molti il lucignolo fumigante della fede, perché nel cuore anche dei più dissipati o cattivi c'è sempre un angolo caldo per la Madonna, come c'è per la madre naturale"". 

 

Ti potrebbe interessare