E' ad un passo dalla beatificazione la Serva di Dio Francesca Lancellotti

Venerdì 17 gennaio, nella Sala della Conciliazione del Vicariato di Roma, si terrà l'ultima sessione della fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione della serva di Dio Francesca Lancellotti

La serva di Dio Francesca Lancellotti
Foto: Facebook, pd
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Venerdì 17 gennaio, nella Sala della Conciliazione del Vicariato di Roma, si terrà l'ultima sessione della fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione della serva di Dio Francesca Lancellotti nata a Oppido Lucano, Potenza, il 7 luglio 1917 e morta a Roma il 4 settembre 2008.

Il programma – secondo quanto reso noto dall’Associazione “Figli spirituali di Francesca Lancellotti” – prevede una preghiera in memoria della Serva di Dio nel Santuario della Scala Santa e, a mezzogiorno, l’inizio dell’ultima sessione del processo, sotto la presidenza del Cardinale Angelo De Donatis. Sabato 18 gennaio, nella cappella della “Salus Populi Romani”, nella Basilica di Santa Maria Maggiore, il postulatore della causa, monsignor Paolo Brizzi, celebrerà una Santa Messa di ringraziamento.

Francesca era conosciuta per la sua bontà e la dedizione ad aiutare le persone in difficoltà. Sono innumerevoli le testimonianze di persone che raccontano dei suoi aiuti spirituali, della sua carità verso il prossimo legata sempre alla preghiera e all’amore verso Dio. Fin da giovane divenne subito un punto di riferimento spirituale per molti. La giovane donna si trasferì a Roma nell’agosto del 1960 insieme al marito Faustino e i loro due figli, Maria Luigia e Domenico. Nella capitale diede inizio alla sua speciale missione in aiuto spirituale e materiale a tanta gente. Francesca Lancellotti fu una donna semplice, umile, ma ricca di spiritualità che Dio le aveva donato per compiere la sua missione, era in grado di dialogare, anche se aveva frequentato poche classi delle elementari, con persone di ogni ceto sociale. Ministri, cardinali, medici rimanevano sbalorditi dalle conoscenze di Francesca ed erano loro a chiederle consigli.

L'opera di Francesca continua grazie "all'Associazione Figli Spirituali di Francesca Lancellotti”, la quale provvede all’organizzazione di tutti gli eventi che periodicamente vengono organizzati a devozione di Francesca.

 

Ti potrebbe interessare