E' morto Mario Agnes, storico direttore de L'Osservatore Romano

Mario Agnes
Foto: Vatican News
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E' morto ieri a Roma all'età di 86 anni Mario Agnes, storico direttore de L'Osservatore Romano.

Nato a Serino, in provincia di Avellino, nel 1931, uomo di vasta cultura, Agnes è stato docente di Storia del cristianesimo presso le università di Cassino e de La Sapienza di Roma.

Dal 1973 al 1980 Agnes guida l'Azione Cattolica Italiana, in un periodo segnato dal referedum sul divorzio. E' stato anche consigliere comunale a Roma, eletto come indipendente nelle liste della Democrazia Cristiana.

Nel 1984 - il primo settembre - Papa Giovanni Paolo II chiama Mario Agnes a dirigere L'Osservatore Romano. La sua sarà una direzione che segnerà il giornale della Santa Sede, rilanciandone il livello culturale già elevato.

Nel 2007 - dopo 23 anni - Agnes va in pensione con il titolo di "Direttore Emerito" concessogli da Papa Benedetto XVI. Alla guida del giornale vaticano arriva l'attuale Direttore, Giovanni Maria Vian.

Articolo aggiornato l'11 maggio alle ore 14

Il Papa ha inviato un telegramma di cordoglio ai famigliari dell'ex direttore scomparso: "Desidero, in particolare, ricordarne con gratitudine l’impegno nel laicato cattolico e soprattutto il generoso e lungo servizio alla Direzione del giornale della Santa Sede. Mentre assicuro la mia preghiera affinché il Signore risorto accolga nel suo regno glorioso il compianto Professore".

 

 

Ti potrebbe interessare