Ecco il programma della festa di Santa Rosa a Viterbo

Trasporto Macchina Santa Rosa
Foto: infoviterbo.it
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Dal 2 al 4 Settembre di ogni anno la città e la diocesi di Viterbo festeggiano Santa Rosa. Le celebrazioni sono diventate famose in tutta Italia e all’estero, per la devozione della popolazione e la spettacolarità delle cerimonie come la “Macchina” di Santa Rosa.

La Macchina di Santa Rosa è un'imponente costruzione che viene trasportata a spalla da circa 100 “facchini” - con il loro caratteristico abbigliamento bianco con fascia rossa - per le vie del centro storico di Viterbo la sera del 3 settembre di ogni anno, a partire dallo storico 4 settembre 1258, giorno della festa di Santa Rosa.

Oggi la Macchina di Santa Rosa mè alta ventotto metri sopra le spalle dei facchini, pesa oltre 50 quintali, ha una struttura interna in acciaio ed alluminio ed è illuminata da luci a fiamma viva e artificiali.

Dal 24 Agosto al 1 Settembre si può partecipare alla Novena in preparazione alla Festa: alle ore 7.00 Celebrazione Eucaristica presieduta da P. Olivier De Alcantara (dal lunedì al venerdì); sempre alle ore 9.00 alla Casa di S. Rosa c’è la Celebrazione Eucaristica presieduta da Don Massimiliano Balsi; alle ore 15.00 al Santuario la recita del S. Rosario e alle ore 15.30 la Celebrazione Eucaristica animata dalle parrocchie della città.

Il 1 Settembre alle ore 11.00 ci sarà l’inaugurazione della mostra realizzata dal Centro Studi S. Rosa in collaborazione con la Sopraintendenza e la fondazione Carivit “La Memoria Restaurata” ; una presentazione dei dipinti, delle tavolette votive e dei documenti restaurati. Inoltre, l’apertura del chiostro “Il roseto di Rosa” progettato e realizzato da Daniele Cortese. Alle ore 16.45 il saluto a Santa Rosa da parte dei mini facchini del Centro Storico.

Il 2 Settembre alle ore 12.00 in Piazza del Plebiscito, il Sindaco di Viterbo, Giovanni Arena, consegna la “Mazza argentea” simbolo del potere temporale del Papato, ai dignitari del 1700 del Corteo Storico.

Alle ore 17.30 nella Cattedrale di San Lorenzo “Venerazione del Cuore di Santa Rosa” e liturgia della Parola presieduta Monsignor Lino Fumagalli, Vescovo di Viterbo. Alle ore 18.00 Solenne Processione con il cuore di Santa Rosa portato dai Facchini.

Giungiamo al cuore della festa con la tradizionale processione della “Macchina di Santa Rosa”, il 3 Settembre alle ore 21.

Il 4 Settembre, Festa di Santa Rosa, ci saranno Celebrazioni Eucaristiche alle ore: 7.00 – 8.00 – 9.00 – 12.00 – 16.00 – 17.00. Alle ore 10.30 Solenne Celebrazione presieduta da Monsignor Lino Fumagalli. La Celebrazione sarà animata dall’Unione Musicale Viterbese “A. Ceccarini”. Direttore Roberto Bracaccini, all’organo Ferdinando Bastianini.

 

Ti potrebbe interessare