Festa della Madonna dei "Noantri trasteverini", il programma 2021

Dal 1535 è la festa più attesa dal quartiere di Trastevere, nel cuore di Roma. In festa con la Madonna Fiumarola

La Madonna dei Noantri in processione
Foto: VG / ACI stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Ci sarà anche il Cardinale De Donatis alla "Processione della Madonna Fiumarola" di Trastevere il 25 luglio. Le celebrazioni dedicate alla Madonna del Carmelo, tanto amata dai trasteverini, come sempre, dureranno per quasi due settimane. Dal 13 luglio, con il triduo di preparazione, fino al 26.

Venerdì 16 ci sarà una prima Messa al mattino, presieduta dal vescovo Daniele Libanori, ausiliare per il settore Centro, mentre nel pomeriggio una seconda celebrazione ospiterà l’investitura dei nuovi confratelli e consorelle dell’arciconfraternita del Carmine in Trastevere.

Nella piazza di Santa Maria in Trastevere Domenica 25, sempre nel pomeriggio, la rievocazione della “Processione Fiumarola” presso l’imbarcadero del Circolo Canottieri Lazio, presieduta dal Cardinale vicario Angelo De Donatis, che arriverà al pontile di Ponte Garibaldi, nei pressi dell’Isola Tiberina, e continuerà poi sulla terraferma, per concludersi nella chiesa di Sant’Agata.

A Roma Sette il governatore dell’arciconfraternita Pietro Solfizi spiega: "Quest’anno, per le norme anti- Covid, alcuni dettagli saranno diversi rispetto agli altri anni. Non ci sarà la storica macchina processionale, molto imponente e dal peso di circa 16 quintali, una macchina che impegna oltre 18 persone per il trasporto della statua. Abbiamo invece optato per semplici stanghe che sosterranno la Madonna, per non creare assembramenti e non affollare ancora di più i vicoli".

"La processione, dunque, tornerà per le vie del quartiere dopo l’assenza dello scorso anno a causa della pandemia, la prima e finora unica volta nella storia - , puntualizza il governatore dell’arciconfraternita sempre a Roma Sette - perché si è sempre svolta, anche in tempo di guerra".
Le celebrazioni saranno trasmesse anche in diretta streaming sulla pagina Facebook della confraternita mentre la Messa solenne del 17 luglio e il Rosario del 21 luglio dalla chiesa di San Crisogono andranno anche in diretta nazionale su Tv2000.

Dopo una tempesta la Statua fu rinvenuta alla foce del Tevere da alcuni pescatori una statua della Vergine Maria scolpita in legno di cedro. Da quel momento quella statua fu battezzata come la “Madonna Fiumarola” e donata ai Carmelitani che si trovavano nella Chiesa di San Crisogono in Trastevere. Divenne così la Madonna del Carmine dei Noantri, la Santa Protettrice dei Trasteverini.

Ti potrebbe interessare