Giornata del malato, una delegazione vaticana in India

Il Cardinale Peter Turkson
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Cardinale Peter Turkson, Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, guiderà all’8 al 12 febbraio una delegazione che parteciperà a Calcutta alle celebrazioni solenni della XXVII Giornata Mondiale del Malato, che ricorre tradizionalmente l’11 febbraio.

In India - sulle orme di Santa Teresa di Calcutta - la Chiesa intende manifestare la sua sollecitudine verso i malati, i sofferenti, i poveri e gli esclusi.

Insieme al Cardinale Turkson saranno presenti il Cardinale Patrick D’Rozario, Arcivescovo di Dhaka e Inviato Speciale del Papa per la celebrazione, Monsignor Thomas D’Souza, Arcivescovo di Calcutta, e Monsignor Prakash Mallavarapu, Arcivescovo di Visakhapatnam e Presidente della Commissione per la Salute della Conferenza episcopale cattolica dell’India.

La delegazione vaticana parteciperà a un convegno di studio dedicato ai fondamenti teologici della pastorale della salute, alla Nuova Carta degli Operatori Sanitari e alle nuove frontiere del servizio ai poveri marginalizzati, per poi recarsi sulla tomba di Madre Teresa. Successivamente si svolgerà la visita a tre centri di salute promossi a Calcutta dalla Chiesa locale gestiti dalle Suore Missionarie della Carità e dalle Piccole Sorelle dei Poveri.

Il Cardinale Turkson presiederà anche una Messa con l’unzione degli infermi presso il St. Xavier’s College di Calcutta. Previsto anche un incontro con i delegati per la pastorale della salute delle Conferenze Episcopali dell’Asia. L’11 febbraio la Messa solenne a Calcutta per la XXVII Giornata Mondiale del Malato presieduta dal Cardinale Patrick D’Rozario.

Ti potrebbe interessare