Gli ospiti del CARA di Castelnuovo di Porto hanno spazzato via la neve

I ragazzi del CARA e la neve
Foto: CARA
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nel corso della notte di domenica le abbondanti nevicate hanno ricoperto l’intero territorio di Castelnuovo di Porto. Per gestire le attività di emergenza nella nottata è stato convocato il COC e sin dalle prime ore dell’alba mezzi spala neve e volontari sono entrati in azione.


I volontari dell’organizzazione di protezione civile, delle ANPAS del comune sono stati affiancati da un gruppo di volontari del CARA di Castelnuovo che ha lavorato per tutta la giornata  a supporto delle attività di pulizia dei marciapiedi e di viabilità del centro abitato
e spargimento del sale.


Per tutti i  ragazzi del CARA questo è stato il primo incontro con la neve, elemento atmosferico a loro sconosciuto. Questo non ha  impedito loro di attivarsi con il consueto entusiasmo e la volontà di rendersi utili alla comunità che li ospita.
Anche in questa occasione è stato chiaro che il protocollo di intesa sottoscritto con la Prefettura di Roma è un utile strumento per facilitare il complesso processo di integrazione.
E’ da sottolineare l’accoglienza calorosa della cittadinanza che anche in questa occasione non ha mancato di dimostrare il proprio riconoscimento.

 

Ti potrebbe interessare