Advertisement

GMG2023: i giovani vincenziani si radunano nella città di Felgueiras

Dal 29 luglio al 1 agosto la città di Felgueiras (diocesi di Porto) ospiterà il raduno internazionale dei giovani Vincenziani giunti per la GMG2023

 | Comunicato stampa Famiglia Vincenziana | Comunicato stampa Famiglia Vincenziana

Giovani appartenenti alla Famiglia Vincenziana e provenienti da tutto il mondo si incontreranno in Portogallo dal 29 luglio al 1° agosto nella città di Felgueiras, nella diocesi di Porto, in un grande incontro internazionale in preparazione alla Giornata Mondiale della Gioventù 2023 che si celebrerà a Lisbona dal 1 al 6 agosto.

A dare la notizia è un comunicato stampa ufficiale della Famiglia Vincenziana. “Siamo quasi un centinaio di giovani della VMY Slovacchia e siamo in cammino come pellegrini non solo per la GMG2023 di Lisbona ma anche per l'incontro Internazionale dei Giovani Vincenziani” spiega Milan Kovac, presidente della Gioventù Mariana Vincenziana della Slovacchia.

Non vediamo l'ora di essere lì e vivere il nostro carisma vincenziano. È un grande momento, con Dio e la Chiesa”, continua ancora la presidente.

"Il comitato organizzatore, composto da membri di Gioventù Mariana Vincenziana, Società San Vincenzo de' Paoli, Figlie della Carità, Congregazione della Missione, prevede un afflusso di circa un migliaio di giovani Vincenziani, reso possibile anche grazie al generoso e fattivo sostegno del Comune di Felgueiras, che fin dal primo momento si è mostrato disponibile ad accogliere, nelle proprie terre e tra la propria gente, questa attività di preparazione della GMG, firmando, più di due anni fa, un protocollo di collaborazione logistica", riporta la nota ufficiale.

“Non vedo l'ora che arrivi l’incontro internazionale vincenziano per “celebrare” il nostro essere Vincenziani, per condividere le nostre esperienze nell'aiutare i più bisognosi nelle nostre comunità, nel vivere il Vangelo con gioia e pienezza!” spiega Charlie Bennett della Società di San Vincenzo de’ Paoli dell’Inghilterra e del Galles.

Advertisement

"Tutta la Famiglia Vincenziana, composta da oltre 160 “rami”, è chiamata a partecipare con i propri giovani a questo straordinario evento internazionale di formazione e di festa", termina la nota.