Grecia, Galantino: "Pensare alle persone, non solo alle banche"

Mons. Nunzio Galantino, Segretario Generale Cei
Foto: www.chiesacattolica.it
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"Mi sembra importante che il governo e l’Europa tengano presente le persone, perchè dietro i numeri e le banche ci sono le persone. Non bisogna badare solo alle banche. La persona deve essere al centro, bisogna recuperare questo". Lo ha detto ai microfoni di TV2000 riferendosi alla crisi greca il Segretario Generale della Cei, Mons. Nunzio Galantino, intervenuto all’assemblea dell’Alleanza delle Cooperative italiane all’Expo

“Se si è tutti attenti alla persona – ha aggiunto il presule – i problemi si affrontano. Non si risolvono tutti di un tratto ma sicuramente si avrà  un occhio diverso".

Ieri sulla crisi greca era intervenuto anche Papa Francesco che ha espresso la propria vicinanza al popolo ellenico.

Ti potrebbe interessare