I Frati minori lasciano il Santuario della Madonna del Monte

Dopo quasi 600 anni i figli di S. Francesco non sono più in grado di gestire il convento per l'esiguo numero di frati

L'esterno del Santuario
Foto: Santuario Nostra Signora del Monte
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

I Frati Minori lasciano a partire da domenica prossima 25 settembre il Santuario della Madonna del Monte, a Genova, dove erano presenti dal 1444. Lo comunica ufficialmente la Provincia di S. Antonio dei Frati Minori.

A provocare l’addio “l’esiguo numero di frati” che “rende inattuabile un’animazione pastorale significativa mentre i costi di gestione del convento si sono fatti troppo onerosi. I frati continueranno comunque a presiedere la Celebrazione Eucaristica della Domenica e delle Solennità, mentre in alcuni giorni feriali le Suore del Monte assicurano l’apertura del Santuario e la preghiera”.

La Provincia francescana parla “di una decisione faticosa e sofferta” affidata “allo Spirito Santo, che sa fare nuove tutte le cose”. E’ stata una scelta “ormai obbligata e non più rimandabile, all’orizzonte da oltre 10 anni, da quando cioè è apparsa evidente la progressiva riduzione del numero dei frati e delle nuove vocazioni: oggi questi fattori sono arrivati al punto tale da rendere inattuabile un’animazione pastorale significativa”.

Ti potrebbe interessare