Il Cardinale Bassetti, l'incidente alla funivia tocca nel profondo la sensibilità di tutti

Oggi pomeriggio si apre la Assemblea della CEI con il dolore per la tragedia

L'incidente alla funivia a Stresa
Foto: pd
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Un evento che tocca nel profondo la sensibilità di tutti, soprattutto in considerazione del contesto di serenità e di svago nel quale si è consumata la tragedia. Il profondo dolore si fa adesso preghiera d’intercessione per i componenti delle cinque famiglie, di conforto per i loro cari e di sostegno per il bambino sopravvissuto e ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale di Torino”.

Lo ha detto iCardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana a proposito del gravissimo incidente alla funivia Stresa-Mottarone di ieri mattina. “Assicurano preghiere di suffragio per le quattordici vittime. Profondamente colpiti da quanto avvenuto, si stringono al piccolo sopravvissuto e ai familiari delle vittime assicurando la vicinanza di tutta la Chiesa in Italia”.

Oggi pomeriggio a Roma si apre la 74ª Assemblea Generale con il discorso di Papa Francesco, e sarà presente anche il vescovo di Novara, Mons. Franco Giulio Brambilla, Vice Presidente della CEI, in contatto costante con la diocesi, che comprende il luogo dell’incidente.

Ieri in un messaggio il vescovo ha auspicato che “i responsabili amministrativi e tecnici abbiano sempre una rigorosa attenzione, usando ogni mezzo possibile a loro disposizione, affinché mai più accadano avvenimenti così tragici”. 

L’incidente  è avvenuto in mattinata sul tragitto della Funivia Stresa-Alpino-Mottarone che attira migliaia di turisti ogni anno. Si è spezzato un cavo di acciaio e il sistema di protezione non ha funzionato, la cabina è rovinata a terra e ha ribalzato giù per il dirupo scosceso, per poi accartocciarsi definitivamente contro gli abeti delle pendici del monte. Il bilancio al momento è di 14 morti e un ferito grave il piccolo Eitan di 5 anni che è stato portato al Regina Margherita.

Ti potrebbe interessare