Il Cardinale Vallini è il Legato Pontificio delle basiliche papali in Assisi

Cardinale Agostino Vallini
Foto: Daniel Ibanez, ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Papa ha nominato Legato Pontificio per le Basiliche di San Francesco di Santa Maria degli Angeli in Assisi il Cardinale Agostino Vallini, Vicario Generale emerito di Sua Santità per la diocesi di Roma. “Come faremmo senza san Francesco? Sono un appassionato del santo di Assisi”. Queste le prime parole del cardinal Vallini ai frati minori di Assisi.

“Come vicario generale di Sua Santità per la diocesi di Roma ogni giorno avevo davanti a me l’immagine di san Francesco a Roma. Non solo nel mio ministero pastorale la sua figura mi ha accompagnato, ma anche – ed è questo il primo ricordo che affiora nel cuore del neo Legato Pontificio – quando nel 1948, a 8 anni, andai per la prima volta in pellegrinaggio ad Assisi con mia mamma”, aggiunge il Cardinale appena nominato.

Le famiglie francescane dei Frati Minori Conventuali della Basilica di San Francesco di Assisi e dei Frati Minori della Basilica della Porziuncola in Santa Maria degli Angeli con i rispettivi Custodi, Padre Mauro Gambetti e Padre Giuseppe Renda, si rallegrano per la nomina del nuovo Legato Pontificio delle basiliche papali, Cardinale Agostino Vallini.

Nel ringraziare papa Francesco per la premura e la scelta del neo Legato Pontificio affidano alla preghiera e all’intercessione di san Francesco il ministero pastorale che gli è stato assegnato. “Viviamo questo momento di gioia” - affermano i Custodi – “con le parole di san Francesco: “obbedienza e riverenza al Signor Papa Innocenzo e ai suoi successori”.

Ti potrebbe interessare