Il Papa in volo per la Georgia

Il Papa a bordo del volo che lo ha portato in Georgia
Foto: Alan Holdren CNA
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco è partito stamane per la Georgia, prima tappa del viaggio apostolico nel Caucaso.

Lasciando l’Italia il Pontefice ha inviato al Presidente della Repubblica Mattarella un messaggio di saluto. "Nel momento in cui mi accingo a compiere il mio viaggio apostolico in Georgia e Azerbaigian - scrive Francesco - per favorire l’incontro e il dialogo tra culture e religioni diverse, per rafforzare il cammino dell’unità  dei cristiani e per confermare la comunità cattolica nella fede, mi è  caro rivolgere a Lei, signor Presidente, e alla Nazione italiana il mio cordiale saluto, che accompagno con fervidi auspici per il progresso spirituale, civile e sociale della diletta Italia”.

“L'Italia e la comunità internazionale - ha replicato il Capo dello Stato - guardano con vivo interesse a questa sua seconda missione nel Caucaso, nella certezza che il suo viaggio in Georgia e Azerbaigian consentirà di infondere, dopo la visita in Armenia, nuova linfa al dialogo ecumenico ed interreligioso nella regione. Sono certo che la sua presenza in un'area ancora attraversata da conflitti e tensioni sarà foriera di un messaggio di rinnovata speranza e di pace per tutti i popoli della regione del Caucaso meridionale e per le locali comunità cristiane”.

Ti potrebbe interessare