Il "prete youtuber" Don Alberto ad Assisi per il beato Carlo Acutis

Don Alberto Ravagnani webstar del momento nel mondo cattolico commenta Carlo Acutis

Don Alberto Ravagnani
Foto: EWTN / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Don Alberto Ravagnani è la webstar del momento nel mondo cattolico. Prete giovanissimo, ha solo 26 anni e si occupa dei ragazzi della parrocchia di San Michele Arcangelo di Busto Arsizio, a Varese. E' stato ad Assisi per la beatificazione di Carlo Acutis, il patrono dei "millennials" e profondo amante di "internet". Don Alberto commenta ai microfoni di EWTN/ ACI Group il grande operato e la figura di Carlo.

"Carlo è un santo giovane per i giovani. E' uno che ha dimostrato che è possibile essere Santi oggi in questo secolo, mentre mentre si appasionati al computer, mentre si guardano le serie tv, mentre si vive la vita che il mondo si va vivere. Essere santi oggi possibile, per me questo è il messaggio più grande e più bello che Carlo ci dona", dice Don Alberto.

"Finalmente, forse anche l’internet ha il suo patrono, Carlo ha tentato di utilizzare il web per portare il messaggio del vangelo e ispirare tante persone, e l'ha fatto ben al di là delle sue possibilità reali. Grazie al web è andato ben oltre i confini dell'Italia", dice ancora il prete youtuber da record.

"Quindi penso che, si credo che sia proprio un grande patrono, una grande spinta per quelli che come me, tentano di evangelizzare attraverso la rete. Un ragazzino, così giovane, così puro, così bello, così grande per la sua fede", conclude Don Alberto nell'intervista.

Proprio ieri, a proposito di social e tecnologia, Papa Francesco ha lanciato un tweet sul nuovo beato: "La testimonianza del beato Carlo Acutis indica ai giovani di oggi che la vera felicità si trova mettendo Dio al primo posto e servendoLo nei fratelli, specialmente gli ultimi".

 

Ti potrebbe interessare