"Il segreto di Pulcinella", il docu-film sulla “terra dei fuochi”

Docufilm
Foto: Circolo San Pietro
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il segreto di Pulcinella è un viaggio fatto di volti e storie che raccontano delle terre campane martoriate da decenni di sversamenti di rifiuti tossici e roghi, che hanno avvelenato quella che un tempo era definita “Campania Felix” trasformandola in un luogo spettrale di morte e devastazione. Pulcinella prende per mano lo spettatore e lo guida in questo viaggio attraverso una terra da riconquistare e ricostruire. 

 

E' "Il segreto di Pulcinella - Storie dalla terra dei fuochi" il docu-film prodotto dalla Social Movie e diretto da Mary Griffo che verrà proiettato lunedì 5 dicembre alle ore 18, presso la Sala dei Papi del Circolo S. Pietro.

 

Ad introdurre la proiezione sarà la giornalista Lorenza Foschini, interverranno Padre Maurizio Patriciello, Marisa Laurito, Mary Griffo, Armando Fusco, Vincenzo Tosti e Marzia Caccioppoli. Le musiche del film sono del Maestro Roberto Colavalle.

 

"C’era una volta un re, anzi no. C’era una volta un regno chiamato Campania Felix, dove la terra era fertile e bellissima e la gente aveva tanta roba buona da mangiare ed era felice". Uno degli aspetti più riusciti di Il segreto di Pulcinella - Storie dalla terra dei fuochi risiede proprio nell’atmosfera fiabesca che lo caratterizza. Sarà proprio il burattino Pulcinella ad anticipare le storie che poi ipersonaggi intervistati racconteranno, traghettando lo spettatore in una Campania Felix, quasi come fosse un luogo onirico, ormai lontano dall’attuale realtà dei fatti.

 

Nella gran parte dei siti compresi tra la provincia di Napoli e quella di Caserta si consuma uno dei delitti ambientali più atroci: lo sversamento illegale di rifiuti industriali tossici che vengono poi dati alle fiamme per occultare le prove, provocando inoltre un notevole livello di inquinamento atmosferico.

Ti potrebbe interessare